L’incredibile cattedrale di cartone di Shigeru Ban

L’incredibile cattedrale di cartone di Shigeru Ban

Cartone riciclato per costruire edifici imponenti? Non si tratta di un'impresa impossibile.

Vi avevamo già parlato di Shigeru Ban, l'architetto giapponese che progetta le proprie costruzioni a partire da materiale come cartone e carta riciclata. Per le proprie opere l'architetto ha guadagnato una fama internazionale.

La sua ultima opera è ora completa. Si tratta di una vera e propria cattedrale, che viene ospitata dalla città di Christchurch, in Nuova Zelanda. La cattedrale è pronta per l'inaugurazione. La prima funzione verrà celebrata al suo interno il prossimo 11 agosto. La struttura serve a sostituire la chiesa anglicana che era stata distrutta nel febbraio 2011, da un terremoto che aveva colpito la città.

La cattedrale in cartone può contenere fino a 700 persone. Si tratta di una struttura molto resistente. Ci si attende infatti che possa mantenersi in perfetto stato per i prossimi 50 anni, corrispondenti al tempo necessario per la costruzione di una nuova chiesa in muratura.

L'architetto giapponese è noto per i suoi progetti adatti a sostituire nel mondo quanto viene purtroppo raso al suolo dai terremoti. Il materiale da costruzione principale utilizzato da Shigeru Ban è proprio il cartone riciclato. Si tratta di una strategia che l'architetto considera utile per ridurre gli sprechi e per facilitare la ricostruzione, almeno provvisoria, a seguito di un terremoto.

Shigeru Ban ricorre al cartone per la realizzazione di edifici residenziali e commerciali, oltre che di strutture pubbliche. Al contrario di ciò che si potrebbe pensare, l'impatto visivo degli edifici in cartone è davvero sbalorditivo. E' sufficiente osservare le immagini che ritraggono la cattedrale per comprenderlo. La struttura della cattedrale comprende vetri colorati, tubi in cartone e container riciclati che sono stati impiegati per ottenere le cappelle e gli spazi da utilizzare come depositi e archivi.

10 August, 2013